Piatti Tennis Center e Bordighera a braccetto: promozione della Città e rilancio del Lawn Tennis Club

di - 7 Giugno 2021
La firma dell’accordo fra Comune di Bordighera e Piatti Tennis Center

Un progetto comune per la promozione dell’immagine di Bordighera nel mondo, che passa anche da una riqualificazione dello storico Bordighera Lawn Tennis Club 1878, sede del più antico campo da tennis d’Italia. È quello lanciato ufficialmente dalla Città di Bordighera e dal Piatti Tennis Center, uniti in una collaborazione quinquennale all’insegna dell’eccellenza. “L’accordo – dice Vittorio Ingenito, sindaco di Bordighera nonché grande appassionato di tennis – è nato dalla necessità della nostra amministrazione di costruire delle sinergie con le eccellenze del territorio, anche nell’ottica di ridare vigore alla Città dopo questi mesi difficili per via dell’emergenza sanitaria. Siamo felici e orgogliosi di questa possibilità, e ringraziamo Riccardo Piatti e il suo staff per aver accolto la nostra proposta. La collaborazione darà loro la possibilità di utilizzare i campi del Tennis Club per sviluppare l’attività sulla terra battuta (superficie che manca nella struttura di viale Canariensis, ndr), mentre permetterà a noi di offrire delle opportunità sempre migliori a tutti gli ospiti di Bordighera”. L’allusione è agli interventi che verranno svolti al BLTC 1878 del presidente Maurizio Massaccesi, che anni fa è stato il primo a credere in un progetto con Piatti, creando il terreno fertile per ciò che sarebbe arrivato dopo. Al Piatti Tennis Center, ora, il compito di dare nuova linfa al circolo dal punto di vista logistico e strutturale, così da rilanciarne il prestigio.

“Siamo stati felicissimi di accogliere la proposta del Sindaco – dice Luigi Bertino, direttore del Piatti Tennis Center –, perché valorizza la nostra struttura e tutto ciò che porta alla città, dal punto di vista turistico, economico e di immagine. Al Bordighera Lawn Tennis Club 1878 siamo legati da un rapporto di grande affetto, visto che l’attività didattica di Riccardo in città è iniziata proprio lì, parecchi anni prima dell’inaugurazione del Centro, e siamo quindi onorati di poter lavorare nell’ottica di un miglioramento del club. Anche perché per la nostra attività si tratta di un punto d’appoggio importante”. All’interno della nuova collaborazione, anche degli stage per i ragazzi che frequentano la scuola tennis del BLTC 1878, per saggiare il metodo Piatti. “Sarà un’occasione enorme – dice Stefano Gnutti, assessore con delega allo sport – per aumentare la passione di tutti quei bambini che magari non puntano a diventare dei tennisti, ma sicuramente hanno piacere di allenarsi nel campo accanto a quello di Sinner e di tanti altri campioni”. A proposito di occasioni: uno dei primi effetti della collaborazione è l’arrivo al Bordighera Lawn Tennis Club 1878 di un torneo Open maschile e femminile da 1.450 euro di montepremi, organizzato dal Piatti Tennis Center. Scattato sabato 29 maggio, il torneo andrà avanti fino a domenica 13 giugno e fra gli oltre 100 partecipanti vedrà scendere in campo anche numerosi dei talenti che ogni giorno si allenano col team Piatti. Ci sarà da divertirsi, ed è solo l’inizio.

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *