Serie A2, a Torino un pari che fa sognare il Ct Ceriano. Tra sette giorni il match decisivo

di - 12 Luglio 2020
Camilla Scala e Rachele Zingale firmano il punto del pareggio per il CTC a Beinasco (foto Carlo Anastasio)

Il Club Tennis Ceriano non perde la vetta del girone 1 conquistata dopo la prima giornata del Campionato di Serie A2. E grazie al pareggio per 2-2 conquistato sui campi del Tennis Beinasco, continua la sua corsa verso i play-off. A Torino, le ragazze capitanate da Silverio Basilico hanno fornito una prova di cuore e solidità, recuperando due volte sulle padrone di casa, prima dallo 0-1 e poi dall’1-2. Ancora una volta è stato decisivo il doppio vinto da Camilla Scala e Rachele Zingale, una coppia tutta nuova ma che sembra già molto affiatata. Grazie a questo pareggio il Club di Ceriano Laghetto vola a quattro punti e resta in testa al primo raggruppamento in coabitazione con la formazione piemontese (che è in vantaggio su quella brianzola di un solo incontro nel computo dei parziali vinti). Ma tra sette giorni Ceriano andrà a Sassuolo per giocare contro l’ultima in classifica, mentre Beinasco ospiterà il Roma Eur, che si è imposto per 3-1 sulla formazione emiliana. Insomma, tutto può ancora succedere anche se la sfida per i play-off sembra un affare a due tra Ceriano e Beinasco.

Nella sfida di questa domenica, Basilico conferma la formazione che sette giorni prima aveva battuto Roma. L’inizio non è agevole perché Angelica Moratelli, non ancora al cento per cento, resiste un set contro Michele Alexandra Zmau, che poi nel secondo parziale dilaga. A rimettere le cose a posto ci pensa Camilla Scala, capace di centrare la seconda vittoria consecutiva in singolo con i colori di Ceriano superando Martina Colmegna per 7-6 6-2. Ma Beinasco ritrova il vantaggio grazie a Emma Rizzetto, a segno su Rachele Zingale per 6-3 6-4. Infine la stessa Zingale, in coppia con Camilla Scala, realizza un piccolo capolavoro recuperando un set di svantaggio alla coppia Zmau/Rizzetto, per poi vincere il super tie-break per 10/6. “Abbiamo fatto il massimo oggi – spiega Basilico – contro una squadra come Beinasco che in casa è davvero competitiva. La Scala si è confermata su ottimi livelli e anche la Moratelli è sempre stata in partita. Il doppio è stato molto tirato e le ragazze sono state bravissime ad approfittare di un lieve calo delle avversarie nel finale recuperando un match molto complicato. Adesso – conclude – l’obiettivo è quello di andare a Sassuolo per fare bottino pieno. Proveremo a vincere tutti gli incontri e vedremo cosa farà Beinasco contro Roma”. Domenica prossima dunque sarà già tempo di sentenze senza appello: il CTC, ancora una volta, è pronto a dare battaglia.

RISULTATI

SECONDA GIORNATA GIRONE 1
Tennis Beinasco – Club Tennis Ceriano 2-2
Michele-Alexandra Zmau (B) b. Angelica Moratelli (C) 7-5 6-1
Camilla Scala (C) b. Martina Colmegna (B) 7-6 6-2
Emma Rizzetto (B) b. Rachele Zingale (C) 6-3 6-4
Scala/Zingale (C) b. Zmau/Rizzetto (B) 2-6 6-1 10/6

CLASSIFICA GIRONE 1
Tennis Beinasco 4 punti
Club Tennis Ceriano 4 punti
Circolo Tennis Roma Eur 3 punti
Sc Sassuolo 0 punti

© riproduzione riservata

3 commenti

  1. Good day very nice web site!! Guy… Excellent.. Wonderful.. will bookmark your blog and take the feeds additionally. Im satisfied to search out a lot f helpful information right here in the publish; we need work out extra techniques on this regard, thanks for sharing.Your article is extremely striking. Beautifully written, too. I found so many interesting things on this blog and will certainly recommend it to all. Its fastidious dialogue on the topic of this piece of writing at this place at this weblog, I have read all that, so now me also commenting at this place.

  2. Professionals offer to hone your creative writing skills to improve them and elevate them to a high level through simple actions like writing the short spans and breaks you get throughout the day.

  3. The body of your essay is where you develop your story or argument. Once you have finished your research and produced several pages of notes, go through them with a highlighter and mark the most important ideas, the key points.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *